CFO Award

CFO Award è il primo riconoscimento in Italia ai Direttori Amministrativi e/o Finanziari che si sono distinti per qualità, intuizione, professionalità e spirito di squadra, valori che hanno caratterizzato l’attività di Romano Guelmani, giunto alla ottava edizione.

Come partecipare

La partecipazione potrà avvenire mediante autocandidatura e/o candidatura da parte di terzi, mediante la compilazione del form dedicato.

Possono partecipare e candidarsi tutti coloro che abbiano svolto un progetto/attività, nel periodo dal 1 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, che si sia contraddistinto nei seguenti ambiti:

  • acquisizioni strategiche – inclusa la partecipazione attiva ai relativi processi di integrazione e change management – o cessioni di aziende/rami di azienda
  • realizzazione di operazioni significative di partnership strategiche e/o M&A
  • gestione, con responsabilità centrale, del percorso di rapido sviluppo dell’azienda
  • impiego significativo e di successo di strumenti di finanza innovativa e/o ESG
  • raggiungimento di obiettivi rilevanti di efficienza operativa, riduzione di costi, miglioramento flussi di cassa, miglioramento della struttura del capitale
  • implementazione/miglioramento di best practices di finanza aziendale
  • implementazione di processi di risk management aziendali
  • implementazione di processi di integrated reporting
  • gestione e completamento di progetti di Corporate sustainability

La commissione

La Commissione che valuterà le candidature del CFO Award 2024 è composta da:

Dott. Agostino Scornajenchi, Presidente ANDAF e AD CDP Venture Capital

Dott. Roberto Mannozzi, Presidente Advisory Council ANDAF

Dott. Giovanni Foti, Presidente di Accuracy

Dott. Paolo Bertoli, Partner Studio Bertoli e Associati, CEO Widar Trust Srl e Presidente di Across Fiduciaria SpA

Dott. Fausto Cosi, Amministratore Delegato Irplast SpA

Dott. Giancarlo Veltroni, Vice Presidente ANDAF e CFO Sebino

Prof. Antonio Salvi, Professore Ordinario di Finanza Aziendale, Università di Torino

Q&A

Consulta qui sotto le risposte alle domande più frequenti.

Posso candidare il CFO della mia azienda?

Sì, è possibile sia autocandidarsi che presentare la candidatura per un CFO, sempre utilizzando il form dedicato. Il CFO candidato o autocandidato dovrà aver svolto un progetto/attività, nel periodo dal 1 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, distinguendosi negli di interesse indicati alla voce “Come partecipare”.

Posso ri-candidare un CFO che è stato premiato nelle precedenti edizioni?

E’ possibile ricandidare un CFO già premiato se sono trascorsi almeno 5 anni dal Premio ricevuto.

Posso candidare il CFO di una società con sede all’estero?

Sì è possibile, purché la società abbia una sede secondaria o una controllata con sede in Italia.

Come avviene il processo di selezione delle candidature?

Appena completata la ricezione delle candidature, l’Organizzazione provvede a fissare colloqui one to one con tutti i candidati e redige una scheda di dettaglio per ciascuno di loro, secondo i criteri guida del Premio. Al termine dei colloqui tutte le candidature vengono sottoposte alla Commissione che seleziona la rosa dei premiati.

Quali sono le tempistiche per la presentazione della candidatura?

Le candidature devono essere presentate entro e non oltre il 21 giugno 2024.

Il materiale inviato influisce sulla valutazione della mia candidatura?

Il materiale inviato può facilitare l’operato dell’Organizzazione, ma non influisce sulla valutazione finale per cui viene tenuto conto essenzialmente del colloquio.

i vincitori dell'edizione 2023

Nella Settima Edizione di questo riconoscimento, le categorie premiate sono state quattro:

Alessandra Bruni
Vincitore cat. Società non quotata

Alessandra Bruni

Autostrada Pedemontana Lombarda

«per le notevoli capacità relazionali sia nella gestione di situazioni complesse con stakeholders pubblici sia per la leadership carismatica verso i suoi collaboratori, stimolandoli a seguirla in tutte le attività richieste dalle operazioni straordinarie. Per il suo impegno, a fini ESG, a utilizzare gli strumenti della finanza di progetto a supporto delle attività di coinvolgimento degli stakeholders e della costruzione della fiducia da parte degli enti locali e dei comuni attraversati dalle nuove tratte autostradali, ribaltando il sentimento avverso comune verso Autostrada Pedemontana Lombarda nella percezione di una società che si prende cura degli interessi locali proponendo migliorie e soluzioni condivise»

Stefania Panico
Vincitore cat. Società EGM

Stefania Panico

Gruppo Defence Tech

«per la categoria società quotate EGM, per il contributo alla trasformazione del business della società, che ha avuto il suo culmine con il raggiungimento della quotazione per IPO e con l’acquisizione dello stato di società Benefit. Al di là degli aspetti tecnici, la dott.ssa Panico ha concentrato l’attenzione del valore profuso all’interno della società nel raggiungimento di obiettivi di sostenibilità, del miglioramento per i propri dipendenti nel worklife balance e dell’attrattività dell’azienda nel mercato del lavoro. Questi cambi di strategia di business sono stati possibili grazie alla caparbietà nel perseguire gli obiettivi, spiegarli al board e agli stakeholders e renderli concreti, consentendo una crescita sia in termini di risultati economici finanziari sia di brand awareness divenendo un punto di riferimento nel mercato italiano nel settore della cybersecurity»

Gianfranco Maria Amoroso
Vincitore cat. Società EM

Gianfranco Maria Amoroso

Italgas

«per la categoria società quotate EM, per la complessa gestione di una delle principali operazioni di M&A nel settore energy: l’acquisizione di Depa Infrastructure, società greca proprietaria della rete di distribuzione del gas in Grecia. L’acquisizione di c.€1.0bn è avvenuta nel contesto di una gara internazionale a cui hanno partecipato fondi infrastrutturali internazionali e nella quale Italgas era l’unico player industriale. Il successo dell’operazione ha permesso a Italgas di acquisire un profilo internazionale che consentirà di condividere con la Grecia le expertise ingegneristiche e di digitalizzazione maturate sull’infrastruttura italiana, e di dare il proprio contributo per il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione definiti nel Piano Energetico Nazionale greco in compliance con i target dell’UE.»

Nicola Dell’Edera
Vincitore cat. Società Elite

Nicola Dell’Edera

Gi Group Holding

«per essersi dimostrato un CFO di Gruppo completo, capace di creare valore per l’azienda contribuendo a generare opportunità e a gestire i rischi. Dopo aver affrontato il passaggio agli IFRS, ha lavorato sul “progetto Holding” con l’obiettivo di sviluppare un’organizzazione societaria, di governance e finanziaria adeguata alle sfide di crescita del Gruppo, introducendo inoltre un modello di comunicazione innovativo finalizzato a presentare al mercato non solo i dati finanziari ma anche i valori aziendali declinati nei pilastri della crescita organica ed esterna»

latest news

Il CFO Award sostiene la campagna “Basta una goccia” di Fondazione TOG

Prosegue, anche per l’edizione del CFO Award 2024, la collaborazione con la Fondazione TOGETHER TO GO (TOG), onlus nata nel 2011 a Milano, che ha creato negli anni un Centro di Eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare Paralisi Cerebrali Infantile e Sindromi Genetiche con Ritardo mentale.

Sono aperte le candidature dell’ottava edizione del CFO Award

Giunto quest’anno all’ottava edizione, il Premio CFO Award si conferma un appuntamento imperdibile e un riconoscimento di indiscusso prestigio per chi opera in ambito AFC. Lo dimostra la grandissima partecipazione registrata lo scorso anno sia in termini di candidature ricevute, sia di presenza di pubblico alla serata conclusiva dello scorso luglio al Centro Svizzero di Milano.

Il CFO Award rinnova il sostegno a Fondazione TOG

Prosegue, anche per l’edizione del CFO Award 2024, la collaborazione con la Fondazione TOGETHER TO GO (TOG), onlus nata nel 2011 a Milano, che ha creato negli anni un Centro di Eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare Paralisi Cerebrali Infantile e Sindromi Genetiche con Ritardo mentale.

Attraverso il progetto CFO Award sosteniamo

Fondazione Tog

Unisciti a noi. Supporta TOG, basta una donazione.